stampaggio gas azoto

 

Questa tecnologia permette la risoluzione del processo di svariati componenti, al fine di evitare eccessivi spessori, complicazione negli stampi e inestetismi dovuti a variazioni di spessore.

Nel contempo è possibile realizzare elementi anche strutturali “cavi”, senza la necessità di importanti sistemi di nervature a carrelli.

Tra i principali vantaggi ne derivano la semplificazione delle forme e degli stampi, la riduzione di deformazioni, l’alleggerimento dei pezzi ed il risparmio di materiali.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Inserire codice